Lavoro Bene Comune

Più di un Blog…

Design e Futuro dei Servizi

Il Futuro non si può prevedere, va da sè.

Quel che si può fare è, da una parte, analizzare le sperimentazioni che attualmente hanno maggior successo, e, dall’altra, cogliere le principali narrazioni sul tema “quali scenari si apriranno”.

Una delle principali narrazioni, emergente in modo prepotente negli ultimi anni, riguarda la ridefinizione del ruolo del Design e la sua applicazione: dal mondo degli oggetti a quello dei servizi e delle organizzazioni.

Lavoro Bene Comune Design dei Servizi

Il tema è caldo, come testimonia il ruolo di primo piano attribuito al Design dei Servizi nel recente WIS #14 (Workshop Impresa Sociale, organizzato da IRIS Network a Riva del Garda a Settembre).

L’intervento di Francesco Zurlo Il design delle opzioni è molto interessante, ne consiglio la visione:

Il Design è ridefinito come “attività creativa che si occupa di aspetti sistemici (ossia delle molteplici interazioni tra attori) presenti non solo negli oggetti ma anche nei servizi”.

Al centro del lavoro del Designer c’è l’essere umano, l’utente, con i suoi bisogni e desideri.

In questo senso, il Designer che lavora all’interno delle organizzazioni è persona capace di aprire domande di senso, più che di proporre risposte pre-confezionate.

I consigli: Zooming, Tempo e Narrazione

  1. Occorre, dicono i designer, sviluppare la pratica dello Zooming: ossia riuscire a mettere a fuoco diversi aspetti del sistema, avvicinandosi e allontanandosi dal problema per coglierne, prospetticamente, la complessità. Il senso prevalente del designer è la vista, davanti ad un’immagine non servono parole: indispensabile, allora, un’idea di servizio e, in seguito, la costruzione di una sua visualizzazione.
  2. Dobbiamo prendere in considerazione tutte le dimensioni temporali del nostro servizio e progettare il prima, il durante, il dopo…in termini di preparazione, realizzazione, comunicazione e rendicontazione…
  3. La Narrazione, la capacità di raccontare Storie, è costitutiva per l’essere umano: grazie a tale capacità l’uomo, da sempre, attribuisce senso e significati al mondo. Analogamente al linguaggio, utilizzato per creare storie a partendo da simboli, anche un Servizio è un insieme di segni, ai quali ogni attore attribuisce senso, creando una Narrazione (condivisa). Ecco che allora lo Story Telling (anche tramite Blog e Social) diventa un’altra delle dimensioni da  considerare nel Design dei nostri servizi che, in quest’ottica, si traducono in storie (aperte, multi-partecipate) da raccontare.

In concreto: cosa possiamo imparare?

Che le cooperative sociali necessitino di ripensare in termini sistemici i propri rapporti con il mondo cui offrono servizi è una verità, credo, difficilmente confutabile.

Diversi temi si incrociano: la difficoltà a comunicare (il Non profit parla ai sostenitori in giapponese, con sottotitoli in arabo, dice  Elena Cranchi in un interessante post che avevamo, tempo fa condiviso sulla nostra pagina Fb), la difficoltà ad individuare modalità sensate e condivise per rendere evidente il proprio impatto sociale (ne parliamo qui e qui), la più generale difficoltà a ripensarsi come soggetti non autoreferenziali, aperti a contributi di tutti i portatori di interesse (Clienti, Utenti, Territorio…).

Forse l’attenzione al Design dei nostri servizi, intesa come una progettazione attenta (e possibilmente il più possibile partecipata) del prima, durante e dopo è uno stimolo che potrebbe aiutarci.

Ovviamente senza scadere nella retorica, nel riduzionismo comunicativo (che ci spinge nelle mani di agenzie costosissime) e nelle soluzioni davvero poco concrete di cui abbonda la narrativa dell’innovazione.

Pensiamoci e, soprattutto, proviamoci.

Annunci

Un commento su “Design e Futuro dei Servizi

  1. Pingback: Lavoro Bene Comune nella Rete: Balzi 2-15 | Lavoro Bene Comune

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: